Orario di apertura

Settimana dal al

La BUM-Biblioteca Universitaria Mesiano raccoglie, organizza e conserva il materiale documentario a supporto dell'attività didattica e di ricerca del Dipartimento di Ingegneria civile ambientale e meccanica. 
La biblioteca è ospitata all'interno di un edificio funzionale con una progettazione architettonica moderna e di design e si sviluppa su due piani, con interni luminosi e armonici, aperti sull'ambiente circostante e dotati di tecnologie avanzate che rendono più snelli i servizi.
Posta lungo il viale alberato nei pressi dell'ingresso principale del Campus di Ingegneria e seminascosta nel bosco che ricopre la collina, può vantare un meraviglioso panorama sulla città.

Accesso agli spazi

Sale 
L'accesso alle biblioteche è consentito a tutta la cittadinanza, ma nelle prime due ore di apertura l'accesso alle sale è riservato a studenti e studentesse UniTrento e all'utenza interna dell'ateneo. È necessario prenotarsi tramite UniTrentoApp (versione 1.4.4 o superiore) o dalla pagina dedicata a partire dalle ore 20.00 del giorno precedente. Negli altri orari, UniTrentoApp permette di controllare l'affluenza nelle sale e la disponibilità di posti liberi.

Postazioni 
Il posto a sedere può essere lasciato e tenuto occupato con libri o altri oggetti nella fascia 12.00-14.30 e per un massimo di 60 minuti nel resto della giornata. Non è consentito tenere occupato il posto per altre persone.
Quasi tutte le postazioni sono dotate di prese elettriche per il collegamento dei dispositivi personali. Non è consentito caricare i dispositivi utilizzando le prese a parete.

Depositi
Nel deposito sono conservate le raccolte delle riviste e un certo numero di monografie non ritenute più idonee alla collocazione nelle sale. L’individuazione e la consultazione di tali opere è possibile tramite la ricerca nel catalogo elettronico e la successiva richiesta ai bibliotecari.  L’accesso al deposito della BUM è previsto solo per il personale.

Aule studio di gruppo
La modalità di fruizione delle aule è descritta nella pagina dedicata.

Area relax
Lo spazio caffetteria (con le macchinette del caffè e distributori di snack) può essere utilizzato solo come luogo di ristoro e di breve pausa durante tutto il periodo di apertura della biblioteca. È richiesto un atteggiamento e un volume di voce adeguato alla struttura (accanto si trova la sala studio) e il corretto smaltimento di rifiuti e residui.
 

Servizi

Collocazione di libri e riviste e organizzazione degli spazi

I libri e le ultime annate dei periodici sono collocati a scaffale aperto secondo una suddivisione per argomento descritta nei pannelli disposti nelle sale. I volumi non più adatti allo scaffale aperto e le annate pregresse delle riviste si trovano nell'archivio, non aperto al pubblico, al piano interrato. I testi  per gli esami sono collocati in un'apposita sezione vicino al bancone del prestito.
Dettaglio disposizione delle collezioni

Piano 1: sala studio A con le collezioni di architettura, sala studio D con le collezioni di urbanistica, topografia e altre discipline, bancone del Servizio Consultazione e prestito, totem per l'autoprestito, area ristoro, armadietti.
Piano 0: sale studio C e B con le collezioni di ingegneria, spazio fotocopie e stampa, saletta per riunioni e studio di gruppo, ampia sala polifunzionale prevista per eventi, conferenze e cineforum, sala con tavoli mobili per laboratori di architettura.
Piano interrato: archivio.
All’esterno dell’edificio, lungo una delle pareti perimetrali, è stato disposto un box per la restituzione veloce di libri a prestito. È possibile restituire qui anche libri presi in prestito alla BUP o alla BUC.

Patrimonio (01.01.2024)

33.649 monografie e 908 titoli di riviste (di cui 89 correnti).
Aree di particolare interesse
Collezione di architettura: riviste di architettura, urbanistica, paesaggio e design;
Settore normativo: ampia raccolta di normative tecniche nazionali ed internazionali, in formato cartaceo o elettronico.

Personale della Biblioteca

Responsabile: Sonia Stenico
Personale di staff