Il Sistema Bibliotecario di Ateneo segnala alcuni strumenti utili a gestire citazioni e bibliografie:

Questi strumenti permettono di salvare dati, condividere documenti, e persino di non incorrere nel plagio involontario: sono quindi ottimi strumenti di supporto alla didattica e alla ricerca. Si integrano con i principali browser di navigazione su internet,  con i principali programmi di scrittura e, in alcune versioni, con i dispositivi mobili come gli smartphone.
Per utilizzarli, è sufficiente  registrarsi e scaricare sul proprio PC un software specifico.

Si potranno così:

  • cercare documentazione e autori della ricerca scientifica;
  • creare e gestire un database personale salvando le citazioni bibliografiche (anche full-tex, per alcuni) importate dalle banche dati e dalle risorse elettroniche disponibili in rete;
  • organizzare le citazioni  secondo i principali stili citazionali e integrarle nei propri documenti;
  • collaborare con singoli o gruppi di studiosi condividendo citazioni e documenti in rete.